02 Marzo 2019

Agenti di cancri e disseccamenti dei rami

Con il termine di cancri si intendono lesioni localizzate degli organi legnosi (tronco e rami), derivanti dall’alterazione dei tessuti corticali. I patogeni responsabili di queste alterazioni sono numerosi, alcuni specifici di una o poche specie vegetali (es. cancro del cipresso, cancro della corteccia del castagno), altri che colpiscono diverse piante arboree ed arbustive. Tutti penetrano attraverso ferite o aperture naturali delle piante.

Come si combattono

Gli agenti di cancri della corteccia e dei rami sono di diversa gravità a seconda della specie considerata. Per prevenire queste malattie è fondamentale evitare di provocare ferite alle piante: occorre quindi prestare molta attenzione durante i più comuni interventi di manutenzione del verde. quali potature e sfalcio dell’erba (attenzione alle ferite determinate al colletto con il decespugliatore). Negli ambienti favorevoli a queste malattie è consigliabile intervenire con 1-2 trattamenti con prodotti rameici in autunno/inverno (dalla caduta delle foglie) ed in primavera (all’apertura delle gemme).

Condividi

Altre Notizie

17 Luglio 2019

Il materiale da ardere va acquistato in estate. Da TUTTOGIARDINO trovi pellets, legna e tronchetti a prezzi scontati! Punta sulla qualità certificata del pellet TUTTOGIARDINO che ti aasicura maggiore resa calorica, una migliore manutenzione della stufa, risparmio nel consumo e rispetta l’ambiente.

Leggi Tutto
19 Giugno 2019

CLOSER contrasta gli insetti ad apparato boccale pungente-succhiante come afidi, cocciniglie e mosche bianche… VANTAGGI NELL’UTILIZZO DEL CLOSER: Eccezionale effetto abbattente risolutivo su Afidi, Cocciniglie, Aleurodidi; Azione abbattente che limita il danno sul frutto (ridotto scarto alla raccolta); Buona selettività nei confronti della coltura e degli insetti utili; Ampio spettro d’azione su numerose colture; Bassa […]

Leggi Tutto