19 Luglio 2021

Benessere animale: focus Italia-Germania a Parma

Parma, 1 luglio 2021 – Lieti e grati della presenza della delegazione di Profuma, proveniente dalla sede centrale di Dormagen, città della Renania Settentrionale-Vestfalia, ospite del Consorzio agrario di Parma e di Emilcap per analizzare i nuovi scenari dei mercati europei prima nella Sede di CAI a San Giorgio di Piano (BO) e poi in quella di Strada dei Mercati a Parma.
Nell’importante due-giorni emiliano-romagnola, l’azienda – leader tedesco nell’ambito del welfare animale che fa capo al colosso AGRAVIS Raiffeisen AG – si è confrontata con l’infrastruttura a servizio dell’agricoltura italiana in un proficuo e vicendevole scambio di comuni intenti e nuove possibilità di sviluppo, rinsaldando e rinnovando una proficua sinergia tra le parti che perdura fianco a fianco ormai da ben otto anni.
Accompagnati da Marzia Sebastiani – Conference Interpreting and Translations, in cinque i membri della delegazione tedesca di Profuma ospiti a Parma: l’Export Chief Frank Timmreck, la Responsabile Tecnica Ruminanti Ulrike Schmoll, l’Export Manager Gerrit Schneider e il Country Manager Enrico Costantini, guidati dal CEO Dieter Jurgens; per Emilcap sono intervenuti il presidente Gabriele Cristofori, l’amministratore delegato Stefano Villa e il direttore generale Giandomenico Fagandini; mentre Giorgio Grenzi, presidente del CAP, ha accompagnato i membri di Profuma all’interno Magazzini Generali per il deposito e la stagionatura del Parmigiano-Reggiano insieme al direttore generale Roberto Maddè, al responsabile dei Magazzini Generali Fabrizio Bernuzzi, al responsabile Zootecnia Carlo Fornari e a Francesca Salati dell’Ufficio Affari Generali.

Condividi

Altre Notizie

19 Febbraio 2019

QUARTA ASTA DELLE BOVINE NATE E ALLEVATE NEL COMPRENSORIO DEL PARMIGIANO REGGIANO.

Leggi Tutto
03 Maggio 2021

Mercoledì 5 Maggio, ore 10,00, Vi aspettiamo all’inaugurazione dei nuovi spazi espositivi allestiti all’interno del Punto Vendita del Consorzio Agrario ubicato, in Parma, Strada dei Mercati n. 22/A.

Leggi Tutto