14 Maggio 2019

La qualità del latte nasce in campo

Per tutelare e valorizzare una Dop importante e riconosciuta come il Parmigiano Reggiano, deve essere mantenuto forte e saldo il principale fattore che va a definirla e caratterizzarla: il legame con il territorio.

Legame con il territorio significa principalmente foraggio autoprodotto in azienda o comunque affienato all’interno dell’area comprensoriale.

Senza questo foraggio non esisterebbe il Parmigiano Reggiano.

Quest anno abbiamo la fortuna di ospitare nella nostra provincia, presso l’azienda agricola Valserena sita a Gainago di Torrile, la 3° edizione di NovaFienagione: La qualità del latte nasce in campo.

Si tratta di un’intera giornata formativa, comprensiva di: visita ai cantieri di lavorazione, dimostrazioni in campo, presentazione di studi, esposizione di innovative idee alimentari; che si pone l’obiettivo di proporre spunti che possano servire a migliorare la qualità del foraggio.

Saranno presenti moltissime ditte specializzate in attrezzature per la fienagione, il Crpa, il Consorzio del Parmigiano Reggiano,l’Università di Parma, giornalisti di varie riviste agricole ed Emilcap.

Chiuderà la giornata il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano: Nicola Bertinelli.

Siete tutti invitati.

 

Condividi

Altre Notizie

19 Luglio 2019

                                                                                                                                                                                                                E’ a tutti noto che durante i periodi particolarmente caldi i cali di produzione delle lattifere possono essere particolarmente consistenti e numerosi sono gli interventi messi in atto per limitare tali perdite. Diverso  il caso delle vacche asciutte durante il periodo  estivo; queste non subendo cali produttivi non sempre sono tenute nella giusta considerazione tranne […]

Leggi Tutto
03 Settembre 2018

Metà, spesso una quota superiore, della razione per vacche da latte nel comprensorio del Parmigiano Reggiano è costituita da foraggio secco. E’ perciò intuitivo capire quanto aumentare la digeribilità ruminale della fibra sia un punto cruciale, per poter avere una mandria sana, fertile e produttiva. Per raggiungere tale scopo dobbiamo mettere il rumine nelle condizioni […]

Leggi Tutto