21 Maggio 2021

Vitelle più sane con KenoCox

 

La fase dello svezzamento delle vitelle richiede attenzioni particolari. Lo spostamento da box individuali a box multipli e il cambiamento di alimentazione sono causa di forti stress per l’animale, ciò oltre ad una ridotta crescita in questo periodo può comportare l’insorgenza di una patologia subdola: la coccidiosi.

La cura con il farmaco o con mangimi medicati non sempre da i risultati sperati ed è burocraticamente sempre più complicata viste le sempre maggiori restrizioni in materia sanitaria.

La prevenzione risulta, quindi, sempre più importante.

Proprio per questo Ecolab ha sviluppato un nuovo prodotto: il KenoCox

Si tratta di una schiuma molto aderente, di lunga persistenza, con un’altissima capacità di penetrazione nello sporco e non corrosiva.

Ha la capacità di penetrare nelle oocisti spiralate dei coccidi e quindi, di eliminarle. Le oocisti sono uno dei più difficili microorganismi da uccidere ed hanno la capacità di sopravvivere alcuni mesi negli ambienti freschi e umidi reinfettando perciò per via orofecale le vitelle.

Molti disinfettanti sono, infatti, totalmente inefficaci.

Fondamentale è la routine di pulizia della vitellaia, va eseguita correttamente, passaggio per passaggio, pena la perdita efficacia della disinfezione.

Il KenoCox da ottimi risultati anche per il controllo dei criptosporidi.

 

Per ulteriori informazioni rivolgetevi al nostro staff tecnico.

 

Condividi

Altre Notizie

29 Maggio 2019

Hygienor è un prodotto naturale, costituito da conchiglie marine calcaree, estratti di alghe, minerali disinfettanti e oli essenziali. Si presenta come una polvere di colore chiaro e profumo gradevole. Ha un’elevatissima capacità assorbente  su qualsiasi tipo di area di riposo: lettiera, compost-barn, cuccetta, box vitelli. Contribuisce a neutralizzare gas e cattivi odori, con effetti positivi sul tratto […]

Leggi Tutto
03 Settembre 2018

Metà, spesso una quota superiore, della razione per vacche da latte nel comprensorio del Parmigiano Reggiano è costituita da foraggio secco. E’ perciò intuitivo capire quanto aumentare la digeribilità ruminale della fibra sia un punto cruciale, per poter avere una mandria sana, fertile e produttiva. Per raggiungere tale scopo dobbiamo mettere il rumine nelle condizioni […]

Leggi Tutto