10 Novembre 2018

Diserbo invernale prati di erba medica

Il mantenimento di un prato di erba medica nel tempo, parte dalle corrette tecniche agronomiche.

La preparazione del letto di semina , una concimazione di fondo e la scelta di seme di qualità sono elementi fondamentali per ottenere un buon prato di erba medica.

Il diserbo di post-emergenza è indispensabile per combattere le principali infestanti primaverili che possono pregiudicare il sesto di impianto. Senza infestanti infatti, si ottiene un fieno in purezza che porta a benefici diretti sulla produzione di latte in stalla.

Per mantenere il più possibile la purezza del prato negli anni è indispensabile effettuare anche un semplice diserbo invernale durante il riposo vegetativo del prato.

Durante l’inverno si sviluppano alcune tipiche infestanti che in certi casi compromettono la ripartenza del prato a primavera diradando sempre più le piante di medica.

Il consiglio tecnico è quello di usare prodotti a base di Metribuzin associati al Medical Cap. Il Medical Cap è un innovativo concime liquido composto da azoto e fosforo (5-20) e arricchito di Molibdeno. Questo microelemento è fondamentale per facilitare la ripartenza del prato a primavera oltre che rientrare in numerosi processi cellulari.

Capsella bursa pastoris
Stellaria spp.
Veronica spp.

Condividi

Altre Notizie

11 Marzo 2019

Il Consorzio Agrario di Parma ha deciso di impostare un campo sperimentale di Erba Medica

Leggi Tutto
01 Aprile 2019

Il diserbo di post-emergenza precoce dell’erba medica permette di ottenere di più dal proprio prato

Leggi Tutto