10 Luglio 2020

Campo prove cereali 2020

La tecnica al servizio della qualità

Anche in questo anno difficile, siamo riusciti a portare avanti il campo prove cereali che rimane un punto di riferimento per la valutazione della produttività dei migliori frumenti per la nostra provincia

Anche quest’anno il campo cereali è stato creato grazie alla collaborazione dell’Azienda Agricola Mingardi a Samboseto

La semina è stata ritardata ai primi giorni di Dicembre 2019 a causa delle intense piogge di Novembre che hanno impedito l’ingresso nell’appezzamento

La siccità primaverile, ha causato una sofferenza generalizzata a tutte le varietà seminate con ripercussioni sull’accestimento e sullo sviluppo vegetativo

I frumenti infatti si presentavano, prima della trebbiatura, con un’altezza media bassa e non allettati

Le scarse piogge durante il periodo della fioritura hanno limitato le malattie alla spiga portando ad una qualità della granella discreta tra teneri e duri e in linea con le produzioni medie della zona

Dalla tabella si osserva una produzione in linea con l’annata

In termini qualitativi alcune varietà hanno risentito della siccità con un leggero calo dei pesi specifici, ma con un elevato tenore di proteine

Questi risultati positivi sono stati possibili grazie ad una corretta gestione del campo dal punto di vista agronomico e tecnico partendo dalle concimazioni (di fondo, di copertura e in botticella), dalla protezione delle malattie con fungicidi in fase di levata e spigatura e con l’eliminazione dei parassiti tramite l’insetticida

La qualità dei cereali diventa fondamentale per la loro commercializzazione e valorizzazione sul mercato e per raggiungere questo importante scopo occorre affidarsi alla tecnica agronomica e alla ricerca di varietà adatte al nostro areale

 

 

Condividi

Altre Notizie

27 Marzo 2020

E’ arrivato il momento di Actimol 80

Leggi Tutto
11 Marzo 2019

Il Consorzio Agrario di Parma ha deciso di impostare un campo sperimentale di Erba Medica

Leggi Tutto